PROPOSTA DI TRASFORMAZIONE E RECUPERO DELL'AREA EX.TIRO AL VOLO DI QUINTO - GENOVA 

 

L’area dell’ Ex Tiro a Volo è costituita essenzialmente da uno spiazzo circolare alla quota di circa mt. 15 sul livello del mare, privo di vegetazione e con l’edificio della vecchia sede che lo separa dal retrostante giardino pubblico e impedisce la vista sul mare da via Gianelli. Tuttavia, assieme al contiguo promontorio di Sant’ Erasmo, ha una grande rilevanza paesaggistica e costituisce il punto più prominente e panoramico di questo tratto di costa.

Il sito si presenta attualmente degradato e sotto-utilizzato rispetto alle potenzialità che potrebbe esprimere.

 

La proposta prevede il mantenimento dell’attuale profilo circolare ormai consolidato lungo la linea costiera, utilizzando l’esistente volume del terrapieno in modo più appropriato.

Le funzioni previste dalla proposta e che potrebbero  trasformarlo in un polo vitale di attività e fruizione sono le seguenti:

  • Un centro fitness e beauty farm che considerata l’ubicazione, potrà diventare l’impianto di maggior prestigio dell’intera città.

  • Una piscina a quota scogliera, di cui Quinto è attualmente priva, che potrebbe essere completata da piscina per bambini, vasche terapeutiche e per idromassaggio, piscine naturali ricavate negli avvallamenti della scogliera con accessi diretti al mare, analogamente a quanto già avviene lungo la passeggiata A. Garibaldi.

  • Tale struttura, con opportune convenzioni, potrebbe anche ospitare società sportive, corsi di nuoto ecc. ma sopratutto avere funzioni ludiche e balneari lungo tutto l’arco dell’anno. 

  • Un parcheggio sotterraneo a servizio del centro wellness di dimensioni tali da non far gravare minimamente la clientela sui parcheggi pubblici esistenti che risultano già insufficienti per i residenti.

  • Un parcheggio pubblico sulle coperture verso Via Giannelli, che con una migliore distribuzione andrebbe ad aumentare il numero di posti rispetto all’esistente.

  • Una nuova struttura contenente circa 108 box sotterranei da cedere ai residenti delle aree circostanti di cui sono note le difficoltà di parcheggio e che potrebbe liberare altrettanti posti auto dalle strade circostanti.

  • Una piccola quota del volume (inferiore al 5%) destinata ad alloggi al fine di dotare il complesso di un presidio e di una vivibilità continua, evitando quindi il ben noto degrado delle strutture monofunzionali o soggette ad orario.

  • Una sistemazione a giardino panoramico delle coperture a quota di Via Giannelli con parcheggio pubblico per circa 40 posti auto che ampia quello esistente.

  • Il recupero in modo più adeguato del volume esistente a quota strada (che ora occlude le visuali verso mare da Via Giannelli) da destinare in parte ad attività pubbliche (struttura oggi inesistente nell’ambito del Municipio IX Levante).

  • Elementi dimensionali della proposta di intervento:

 

L’intervento prevede essenzialmente le seguenti funzioni così dimensionate:

 

  • Parcheggi pubblici a raso                                                                         mq.       1.030

  • Sistemazione a verde pubblico delle coperture                               mq.       3.300

  • Centro Benessere                                                                                       mq.           250

  • Fitness                                                                                                            mq.       1.440

  • Piscina al coperto                                                                                       mq.        1.250

  • Spogliatoi                                                                                                      mq.           430

  • Alloggi                                                                                                             mq.           740

  • Sedi e attività pubbliche esistenti                                                         mq.           860

  • Ristorazione e Accoglienza                                                                      mq.           660

  • box pertinenziali                                                                  n°. 108          mq.       3.240

  • Posti auto al coperto a servizio della struttura         n°. 200          mq.       5.230

 

                                                                                                             TOTALI       mq.    18.430

 

 

 

 

 

 

 

Site: QUINTO (GE) - ITALY

Client: GENOA  CITY COUNCIL

Cost: 10.360.000. euro

Subject of the work: PRELIMINARY DESIGN

Year of the project: 2008

 

As Architettiriuniti+ Studio Apice